Sheet metal

Cos’è una lamiera?

La lamiera è uno dei prodotti finali dell’industria siderurgica dove l’originaria forma del massello metallico subisce una trasformazione plastica che assottiglia e riduce in lamine il nostro metallo tramite un particolare processo tecnologico chiamato laminazione.

In commercio possiamo trovare diverse tipologie di lamiere e le classificazioni generali sono stabilite in relazione a diversi aspetti indicati di seguito:

9

Processo produttivo

9

Dimensioni

9

Forma

9

Finitura superficiale

9

Tipologia di lavorazione

9

Materiale di composizione

Grazie alle molteplici proprietà fisiche, chimiche e meccaniche, i prodotti finiti in lamiera trovano impiego in moltissimi settori quali ad esempio:

9

Automotive

Carrozzerie, scudi termici ed acustici, componenti strutturali veicolo

9

Architettura

Coperture tetti, pareti divisorie, facciate esterne, ringhiere, serramenti

9

Arredo/Design

Sedute, portariviste, pannelli scorrevoli, pannelli decorativi, piani cucina, banconi (uffici, negozi), arredo urbano

9

Industria Alimentare

Componenti e strutture macchine per trasformazione alimenti solidi/liquidi, contenitori alimenti solidi/liquidi

9

Industria Chimica/Farmaceutica

Componenti macchine di produzione, impianti di distribuzione, impianti depurazione

9

Prodotti Sanitari

Carrelli trasporto, componenti letti ospedalieri, prodotti elettromedicali e sanitari

Lamiera Acciaio Inox

Questo eccellente prodotto fa parte della famiglia degli “acciai inossidabili”; leghe a base di ferro (Fe), cromo (Cr), e carbonio (C) arricchite di altri elementi quali nichel (Ni), molibdeno (Mo) silicio (Si), titanio (Ti) ed in minima parte altri elementi.

 

 

Gli acciai inosidabili si possono classificare in:
Martensitici, Ferritici, Austenitici, Duplex(austeno-ferritici), Indurenti per precipitazione, Superinossidabili.

I nostri prodotti sono classificati come acciai inossidabili austenitici e risultano essere la lega ferrosa maggiormente efficace “contro la corrosione” quindi possono essere utilizzati sia per applicazioni a basse temperatura sia in ambienti chimicamente fortemente aggressivi.

Di seguito le nostre tipologie di lamiere attualmente disponibili per la lavorazione.

Acciaio AISI 304

Niuo Acciao inossidabile - Aisi 304

Il più diffuso tra gli acciai inossidabili.

Non temprabile, induribile mediante deformazione a freddo, possiede ottime caratteristiche meccaniche a temperature molto basse in particolare per quanto concerne la resilienza e l’elevata resistenza a fatica.
La scarsa sensibilità agli intagli e la facilità di saldatura lo rendono un materiale particolarmente duttile per essere lavorato.

La resistenza alla corrosione e la resistenza all’ossidazione lo caratterizzano come il materiale maggiormente utilizzato per la realizzazione di attrezzature per la lavorazione e la conservazione di alimenti, nell’industria chimica, farmaceutica, tessile e petrolifera.
Nei trattamenti termici raggiunge la solubilizzazione a 1050 /1100 °C.

Corrispondenze normative

9

JIS

Giappone
SUS304

9

EN 10088/3

Normativa Europea
X5 Cr Ni 18-10

9

AISI

USA
304

9

W.

Germania
1,4301

Acciaio AISI 316

Niuo Acciao inossidabile - Aisi 316

Acciaio non temprabile, amagnetico allo stato ricotto, leggermente magnetico se lavorato a freddo. Induribile mediante deformazione a freddo, possiede ottime caratteristiche meccaniche di resilienza ed elevatissima resistenza a fatica. Anche a temperature molto basse la risposta delle sue caratteristiche meccaniche risulta eccellente.

La resistenza alla corrosione (maggiore al suo simile 304) e la resistenza all’ossidazione lo rendono particolarmente indicato per essere impiegato in attrezzature navali, parti di forno, ortopedia, fotografia, scambiatori di calore e settori industriali come il farmaceutico ed il chimico.

Nei trattamenti termici raggiunge la solubilizzazione a 1050 /1100 °C.

Corrispondenze normative

9

JIS

Giappone
SUS316

9

EN 10088/3

Normativa Europea
X5 Cr Ni Mo 17 12 12

9

AISI

USA
316

9

W.

Germania
1,4401

S235JR – Fe360 B

Niuo Acciao inossidabile - Aisi 316

DESIGNAZIONE NUMERICA 1.0038

L’acciaio S235JR è l’attuale nome del Fe360 modificato in seguito all’introduzione della nuova normativa, che fa riferimento nella fattispecie al carico di snervamento e non più a quello di rottura.

L’acciaio in qualità S235JR è un acciaio strutturale al carbonio, non legato, adatto alla formatura a freddo.

Acciaio di uso generale caratterizzato da buona saldabilità.

Corrispondenze normative

9

St 37-2

Germania
(DIN 17 100)

9

S235JR

In conformità alla
EN 10025-2:2004

9

E 24-2

FRANCIA
(NF A 35-501)

9

Fe 360 B

ITALIA
(UNI 7070)

9

AE 283 C – A 1011 Gr.33

USA
(ASTM)

TITANIO Gr.2 – ASTM F67

Niuo Acciao inossidabile - Aisi 304

DESIGNAZIONE NUMERICA

Il titanio è un elemento metallico amagnetico presente in natura sotto forma di ossido (TiO2).

Il Titanio privo di leghe, commercialmente puro, offre un eccellente equilibrio tra resistenza e duttilità.

Esso presenta una buona resistenza agli urti e i risultati delle saldature sono buone. Questo materiale presenta una buona resistenza alla corrosione in ambiente a forte ossidazione, con fluidi alcalini, soluzioni saline acquose e in ambienti a leggera riduzione, acido nitrico e gas umido al cloro. Inoltre, offre un’eccellente resistenza all’acqua marina ed alle soluzioni saline. La bassa densità del Titanio, l’elevato rapporto tra resistenza e peso e la resistenza alla corrosione ne fa un materiale ideale per una vasta gamma di applicazioni.

Applicazioni tipiche: Aerospaziale/Automobilistico/Trattamento chimico

Le principali caratteristiche chimico-fisiche sono:

9

Leggerezza (4,5 kg/dm3)

9

Elevata elasticità

9

Elevata resistenza alla corrosione

9

Basso coefficiente di dilatazione termica

9

Amagneticità

9

Buona resistenza meccanica

9

Bassa conducibilità dielettrica

ACCIAIO ZINCATO DX51D+Z – Fe P02G

Niuo Acciao inossidabile - Aisi 304

DESIGNAZIONE NUMERICA 1.0226

Gli acciai a rivestimento metallico sono costituiti
da un supporto di acciaio con rivestimento
metallico di zinco.

I prodotti zincati a caldo offrono un’eccellente
resistenza alla corrosione abbinata ad ottime
proprietà di formatura

Questi prodotti trovano impiego in una notevole varietà di applicazioni, in ambienti sia interni sia esterni: nel settore edilizio, per la realizzazione di particolari strutturali, telai di porte e finestre, coperture, strutture metalliche di pareti, controsoffitti e soffitti, saracinesche, profili in generale, etc.; nel settore dell’elettrodomestico e delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, per fianchi, frontalini e pannelli di vario tipo; per usi generici, nella costruzione di cabine, monoblocchi, parti di impianti industriali, di costruzioni e opere civili. 

Corrispondenze normative

9

GC II

FRANCIA
(AF 36-321)

9

Z2

REGNO UNITO
(BS 2989)

9

Fe P02G

Normativa Europea
(EN 10142:1990)

9

DX51D+Z

ITALIA
(UNI 10143)

9

A526

USA
(ASTM)

9

02Z

Germania
(DIN 17162-T1)

9

SGCC

GIAPPONE
(JIS 3302)

RAME

Niuo Acciao inossidabile - Aisi 304

II rame è il miglior conduttore dell’elettricità dopo l’argento, ma ovviamente è di gran lunga il miglior compromesso tra le caratteristiche tecnologiche e i costi da sostenere. Oltre a considerazioni sui costi e sulla conduttività elettrica, il rame è apprezzato per la sua duttilità, robustezza, resistenza al creep e alla  corrosione.

Amagnetismo
Il rame è praticamente amagnetico; si utilizza questa proprietà nella strumentazione, nelle tecnologie avanzate e nel campo della bio architettura

ALLUMINIO – 5754H111

Niuo Acciao inossidabile - Aisi 304

Lega da laminazione e da incrudimento con medie alte caratteristiche meccaniche. L’alligante principale è il magnesio e correttivi specifici son il manganese ed il cromo.

E’ chiamata anche Peralluman 300 ed è un materiale adatto ad essere imbutito ed idoneo per il taglio al laser.

Le caratteristiche meccaniche della serie 5000 aumentano con l’ aumentare del tenore di Magnesio. Le leghe usate industrialmente ne contengono fino al 5%. Le leghe di questa serie contengono altri elementi d’ addizione quali Manganese, Cromo e Titanio che hanno l’ effetto di aumentare la resistenza alla corrosione, la saldabilità e ovviamente le caratteristiche meccaniche. Buona attitudine alla saldatura, buon comportamento alle basse temperature e resistenza alla corrosione (anche nei punti di saldatura) sono le principali caratteristiche di questo prodotto. La 5454, 5754 e la 5154 che contengono dal 2,5 al 4% di Magnesio con addizioni minori di Manganese e Cromo, sono molto utilizzate nell’ edilizia nei veicoli industriali e nella meccanica.

Corrispondenze normative

9

5754

FRANCIA
(AFNOR)

9

5754

USA
(ASTM)

9

EN AW 5754 Al Mg3

EUROPA
(EN 573)

9

5754

ITALIA
(UNI 10143)

9

GERMANIA (DIN)

Al Mg3

9

BS

REGNO UNITO
(BS 2989)

Contatta gli esperti del Customer Care Niuo per trovare insieme soluzioni diverse e ricevere supporto.

Seguici sui nostri social

Rispetto dei tempi

Una volta confermato l'ordine, Niuo assicura la consegna nei tempi stabiliti e si impegna perché le tempistiche siano rispettate.

Ripetibilità

Grazie alla precisione e all’accuratezza delle lavorazioni sarà possibile produrre pezzi ripetibili in base alle quantità richieste.

Pronto per iniziare?

Carica il file del tuo progetto per conoscere i costi e i tempi necessari alla realizzazione.

Tutto può essere diverso. L'impossibile diventa possibile.
Il possibile diventa più semplice.

Share This